Applicazioni e vantaggi

In sintesi lo standard metodologico RTA può essere adottata come:

  • Autoassesment;
  • Benchmarking sui competitors diretti o su aree geografiche;
  • Assurance verso il committment;
  • Assurance nel fundingracing (per i beneficiari);
  • Auditing ex ante ed ex post (per gli erogatori);
  • Assurance nelle roadmap di internazionalizzazione delle imprese;
  • Altri aspetti di marketing e immagine

In particolare per le imprese, consente una serie di vantaggi:

- istituzione di un processo manageriale dedicato, affidato a figure professionali idoneamente formate, per la gestione del S.G.I. – Sistema di Gestione dell’Innovazione

- riduzione dei costi connessi ai progetti di innovazione

- aumento degli utili derivanti dai progetti di innovazione

-possibilità di avere più facile accesso al credito per progetti innovazione (sia da parte di istituti di credito, sia in termini di premialità in accesso a bandi)

- ritorno di immagine;

-patrimonializzazione e incremento del valore, utile nei rapporti con gli azionisti e in caso di cessione totale o parziale, fitto d’azienda, fusione, joint venture;

- criterio di selezione dei fornitori e dei partners in progetti di innovazione, utile sia ai selettori (tipicamente Enti e Grandi Aziende) sia alle PMI che ne beneficiano.

-Benchmarking posizionale con riferimento ai punteggi di singoli indicatori rispetto a competitors territoriali (che insistono sulla stessa area geografica di pertinenza) e/o di settore (per affinità tematica).